Blue Flower

Dal 12 ottobre 2020 è aperto il portale per l'invio delle nuove domande di prestito cambiario riservato alle attività agricole e della pesca. L’iniziativa è denominata CAP10.

Le domande saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.

L'ISMEA mette a disposizione 20 milioni di euro per assicurare liquidità alle imprese agricole e della pesca colpite dalla crisi connessa all'emergenza epidemiologica da COVID -19.

Il valore nominale del Finanziamento non può superare il 50 per cento dell’ammontare dei ricavi del soggetto beneficiario, come risultante dalla ultima dichiarazione fiscale presentata alla data di domanda del prestito, e non può comunque superare l’importo di 30 mila euro.

Il tasso di interesse è pari a zero per tutta la durata del Finanziamento.

Si tratta di un prestito a cinque anni, con due anni di preammortamento e con opzione di allungamento a dieci anni complessivi.